disoccupazione in via anticipata all’Inps come incentivo

  • Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #49170

    Ciao Caligola, penso che sia la soluzione migliore… comunque ti segnalo che a tal proposito proprio ieri l’INPS ha rilasciato una importante circolare sull’anticipazione ASpI, ne ho parlato qui:

    Anticipazione ASpI, nuove precisazioni INPS

    Partecipante
    caligola del #49171

    Ciao Antonio!
    sono nuovamente qui a chiedere il tuo prezioso aiuto.
    E’ arrivato il momento di chiedere l’anticipazione NaspI… ma alla compilazione della domanda via telematica mi sono già bloccato! 😕
    Il fatto è questo:
    ad un certo punto da un menu a tendina viene richiesto il “Tipo di Attività intrapresa” e le scelte possibili sono le seguenti:

    1) Lavoratore Autonomo
    2) Auto impresa / microimpresa
    3) Associaz. in cooperativa
    4) Associaz. in cooperativa con rapporto di lavoro subordinato

    Se si seleziona dal menu a tendina la voce al punto 1) “Lavoratore Autonomo” allora è necessario comunicare ANCHE anche il “Tipo Attività Autonoma” con queste scelte:

    – Commerciante
    – Artigiano
    – Lavoratore agricolo
    – Libero professionista
    – Collaboratore

    Se alla prima domanda invece si seleziona invece “Auto impresa / microimpresa” è necessario compilare soltanto la data di inizio attività….

    Io pero’ in sostanza non so cosa metterci!
    Perchè ponendo la stessa domanda alla commercialista che mi ha aperto la p.iva e mi ha iscritto alla CCIA… io risulto come “piccolo imprenditore”, quindi mi dice nè “artigiano” nè “libero professionista”…
    ed allora cosa devo selezionare? Forse devo selezionare il punto 2) alla prima domanda… e cioè “microimpresa” ?

    Per favore aiutami tu…

    Grazie

    Partecipante
    caligola del #49172

    ad ulteriore integrazione del messaggio sopra volevo precisare che dalla visura di evasione CCIA,
    nella prima pagina la Forma giuridica è “impresa individuale” e nella seconda pagina, alle informazioni costitutive, nella voce sezioni risulto iscritto con la qualifica di PICCOLO IMPRENDITORE (sezione speciale)

    Partecipante
    caligola del #49173

    non c’e’ piu’ nessuno? 🙄 🙄

    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #49174

    Ciao Caligola, scusami per il ritardo.

    La scelta dipende da che tipo di lavoro fai, per lavoro autonomo io intendo commerciante, artigiano o libero professionista, di solito in queste categorie rientrano quasi tutti. Il piccolo imprenditore può essere sovrapposto alla figura del lavoro autonomo, cioè è fondamentalmente la stessa cosa, nel senso che il codice civile usa l’appellativo di piccolo imprenditore proprio per contrapporlo al medio-grande imprenditore. Comunque tutto dipende dall’attività che andrai a svolgere.

    Partecipante
    caligola del #49175

    Ciao Antonio,
    non ti preoccupare per il ritardo, ieri avrei voluto inviarti un messaggio privato ma non si puo’.. comunque grazie per la precisazione!
    io svolgo una semplice redazione di documentazione e di istruzioni tecniche, per l’industria
    un lavoro da ufficio diciamo
    Cosa mi consiglieresti di mettere riguardo il tipo di attività nella domanda inps che devo ancora inviare?
    Devo inviarla al piu’ presto perchè sono già passati 20 giorni dalla dichiarazione di inizio lavori con apertura p.iva… e ho ancora pochi giorni per rispettare la tempistica richiesta (entro 30gg credo)
    GRAZIE

    Partecipante
    caligola del #49176

    ah… dimenticavo… è un lavoro che comunque svolgo da solo, autonomamente, senza aiuto da parte di collaboratori esterni o interni.

    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #49177

    Sei iscritto a qualche cassa o solo alla gestione separata INPS?

    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #49178

    Secondo me comunque va bene anche la scelta microimpresa, tanto dovrai comunque integrare in seguito la documentazione, mandando l’iscrizione alla Camera di Commercio. Comunque queste info il tuo commercialista dovrebbe fornirtele con estrema certezza, altrimenti che consulente è?

    ps siccome la tua pratica sarà gestita dall’INPS della tua città, puoi chiedere anche a loro, magari prenotando un appuntamento con l’addetto a questo genere di pratiche. PS Cerca di fare tutti i passaggi correttamente altrimenti rischi di giocarti tutto.

    Partecipante
    caligola del #49179

    Grazie Antonio, hai ragione
    meglio non rischiare se non si è certi di quel che si fa…
    Intanto nel pomeriggio ho inviato questa richiesta attraverso “l’INPS risponde” del sito INPS, ho allegato anche la visura CCIA cosi’ possono vedere meglio…e valutare
    il servizio INPS risponde l’avevo già utilizzato lo scorso Giugno per la questione della disoccupazione e mi avevano risposto in breve tempo dall’ufficio competente della mia città… speriamo sarà cosi’ anche questa volta

    PS. Non sono iscritto a nessuna cassa

    Un’altra cosa non capisco:
    quando nei documenti ufficiali INPS si fa riferimento al fatto di comunicare all’ente entro 30gg che si è aperta l’attività…
    cè da utilizzare un altro modulo particolare oppure basta inviare direttamente il modulo di richiesta “Anticipazione NaspI” (come intendo fare io) per cui la dichiarazione di inizio attività è comunque già compresa inviando tale modulo?

Stai visualizzando 10 post - dal 11 a 20 (di 22 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.