malattia e licenziamento.

  • Partecipante
    netwoork del #46789

    si lo ho letto bene, comunque non spiega nel dettaglio come nel link che mi hai passato.
    quel articolo si riferisce ai lavoratori del sett. commercio, si applica ugualmente anche al settore operaio in fabbrica 😆 o come si dice…??
    li spiega il discorso del certificato da consegnare, spiego,:
    deve essere consegnato entro il 2° giorno dal rilascio pero non dice
    se il certificato scade il venerdi e io il lunedi riconsegno la continuaita della malattia
    viene pagata come continuita della malattia o si riparte con una nuova malattia e si prende la carenza che dopo la 3° malattia annuale si perdono soldi?

    grazie

    Partecipante
    mary20 del #46790

    salve ! MI presento :sono Maria e ho 43 ani e lavoro in una ditta ramo”gomma plastica “ho deciso di inscrivermi a questo forum in speranza che posso trovare un po di risposte che non li ho avuti dall mio sindacato .Io credo che subisco ingiustizia da parte del datore del lavoro! queste cose li voglio parlare con qualqun in grado di poter aiutarmi .Aspetto che qualquno mi contatti!!!!!!!!!!GRAZIE

    Partecipante
    gabrieledagostino del #46791

    Ciao Mary20 intanto se ci esponi il tuo problema possiamo cercare di capire di cosa si tratta, e se ci sono le disposizioni per avviare una vertenza.
    Attendiamo con ansia che ci prospetti la situazioni saremo lieti nel nostro piccolo di darti qualche dritta.

    Partecipante
    netwoork del #46792

    al inps mi hanno detto che se includo sab e dom in malattia prendo anche quelli ma se io di norma non lavoro al sab e dom se sto un mese intero in malattia a sto punto prenderei di piu?
    non è tanto logica la questione, sbaglio?

    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46793

    @netwoork wrote:

    al inps mi hanno detto che se includo sab e dom in malattia prendo anche quelli ma se io di norma non lavoro al sab e dom se sto un mese intero in malattia a sto punto prenderei di piu?
    non è tanto logica la questione, sbaglio?

    Ciao Nt, il conteggio non è semplice, si fa sulla base del tuo CCNL e in base al fatto se sei operaio, impiegato, ad ore o mensilizzato, se lavori il sabato o no. Quindi è praticamente inutile tentare di fare il calcolino a casa. Bisogna fidarsi di ciò che è scritto sul cedolino, oppure rivolgersi ad un commercialista/consulente del lavoro/patronato e farsi rifare il calcolo esatto al centesimo pagando ovviamente la dovuta parcella.

    Partecipante
    mary20 del #46794

    Salve !In questa ditta lav da 10 ani non ho mai avuto problemi con loro .L’anno scorso e uscita una legge che le donne non posso +altare + di 15Kg o io ho da fare con 25 kg
    netto. Dall’ ora non ho avuto più la mia tranquilita e hanno cominciato prima una lettera disciplinare ,controlli con med aziendale staordinarie,che non lavoro come prima …etc fin che ho crollato ,diagnosi”stato ansioso generalizzato con umore depresso e difficolta di concentrazione” ho fatto 3 sett di malattia e in teoria lunedì devo ritornare a lavoro ,adesso prendo psihofarmaci .Sapete cosa devo fare,che strada prendere? Grazie a tutti!

    Partecipante
    mary20 del #46795

    @gabrieledagostino wrote:

    Ciao Mary20 intanto se ci esponi il tuo problema possiamo cercare di capire di cosa si tratta, e se ci sono le disposizioni per avviare una vertenza.
    Attendiamo con ansia che ci prospetti la situazioni saremo lieti nel nostro piccolo di darti qualche dritta.

    grazie che voi sentire la mia storia
    🙂

    Partecipante
    gabrieledagostino del #46796

    @Mary20 il forum è nato appositamente per dare aiuto e non dico risolvere le problematiche che ognuno si trova ad affrontare quotidianamente, possiamo considerarci una famiglia in questo forum, ringraziamo ad antonio, Carla Binci, fernando, e chi come loro quotidianamanete cerca di dare dritte a riguardo la materia del lavoro.
    In ogni caso se si può intendere una persecuzione sul posto di lavoro, considerato il suo stato di malattia, trattandosi proprio di depressione reattiva a problematiche in ambito lavorativo, sl piano legale è importante rivolgersi al sindacato o ad un avvocato giuslavorista specializzato in casi di mobbing.
    E’ importante, relativamente ai tempi, affrontare il percorso clinico contestualmente (o antecedentemente) a quello legale.
    Nella fattispecie, tale situazione può intendersi benissimo come Mobbing.

    Partecipante
    mary20 del #46797

    grazie ,grazie ! oggi ho ricevuto un mail da un altro forum e mi ha detto la stessa cosa ,cioè di andare a far denuncia a “centro ascolto mobbing” e di prendermi ancora giorni di malattia e andare assolutamente al medico specialista a farmi visitare.A presto!

    Partecipante
    netwoork del #46798

    preso dal sito inps, qualcuno puo farmi un esempio, che non capisco?

    UNICO EVENTO
    In presenza di certificazioni mediche di continuazione intervallate dalla giornata festiva (o dalle giornate di sabato o domenica in caso di settimana corta) deve presumersi che esse certifichino un unico evento morboso sempre che non sussistano elementi obiettivi che possano dimostrare il contrario; le giornate stesse peraltro, se non certificate, non sono indennizzabili.

    per evento morboso cosa si intende la stessa malattia x tutti i certificati?
    cioè quello che ho capito io è questo, nel mio caso specifico:
    ammalato dal lun 11/6 a ven 15/6, un certificato di inizio,
    ammalato dal lun 11/6 a ven 29/6 certificato con continuazione rilasciato lun 18/6
    ammalato dal lun 11/6 a ven 6/7 certificato con continuazione rilasciato lun 2/7
    tutti e 3 hanno un numero di protocollo diverso, lun devo tornare a farmi dare un altra settimana, per avere indennizzate anche sab e dom 7-8 luglio devo far revocare il n° di protocollo del certificato precedente o mi restano indennizzate lo stesso anche se la prognosi scade al venerdi e il lunedi faccio la continuazione con un certificato diverso, sempre pero ammalato dal 11/6 e continuazione con stessa malattia “tendinite”?

    spero che qualcuno mi illumini una volta x tutte xche sono 4 settimane che sono a casa e 4 settimane che cerco tra i forum e sito inps informazioni che spesso non sono alla comprensione di tutti, io per esempio.

    grazie

Stai visualizzando 10 post - dal 11 a 20 (di 20 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.